Oriente e moda: evocazioni fantastiche e spunti dalla realtà

Categoria evento: 
Conferenze

In un medioevo che ha frequentato l’Oriente, basti pensare ai rapporti con Bisanzio, si è sviluppato il nucleo centrale dell’orientalismo che postula una differenza profonda fra Occidente ed Oriente, anche nella moda. Nel Cinquecento due grandi rivoluzioni, la stampa e le scoperte geografiche, incisero sull’idea (e pratica) occidentale del vestire all’orientale. Si analizzeranno testi ed immagini per cogliere spunti reali e perduranti miti di un Oriente sognato, temuto e poco conosciuto.
 

Maria Giuseppina Muzzarelli