Stefano Mina, Vocabolario naturale

Museo della Città 14-25 ottobre 2020

Ogni nuovo progetto è  per un artista come una pietra miliare posta a suddividere  il proprio percorso in tappe ben delimitate.
Questa per me è piuttosto significativa perché nasce dall’esigenza di voler riassumere gran parte del lavoro di questi ultimi anni  e naturalmente di condividerlo…Per questo ho
pensato ad una sorta di vocabolario che potesse essere utile per  “leggere” il mio pensiero pittorico. Per poter raggiungere lo scopo ho scelto di essere stilisticamente “libero”, nel senso che, a parte la dimensione delle tele tutte uguali, e lo sguardo rivolto alla natura, tema a me molto caro,  ho dipinto senza avere una un’idea precisa del risultato finale e con approcci di volta in volta differenti, intervallando lavori astratti ad altri più definiti; senza, tra l’altro, ri-guardare i dipinti una volta ultimati, rischiando, sì la ripetizione del gesto ma a vantaggio di una maggior spontaneità che spero possa essere colta da chi vedrà l’istallazione. Stefano Mina

Share button